Pagine

giovedì 11 settembre 2014

Inizia il conto alla rovescia: cucina nuova in arrivo!

dopolamerenda-500ok

Tra-la-la... ho la gioia nel cuore! Lo so, ci vuole una bella faccia tosta a scomparire per tre mesi e poi ripresentarsi così, senza preavviso e senza spiegazioni, cinguettando come un fringuello in festa. Ma voi lo sapete: io sono una dai ritmi tutti miei.

Stavolta ci ho messo cento giorni per capire che questo blog mi è necessario come la musica che oggi accompagna i miei passi di danza, in giro per la casa. Una musica che ho dentro, e che perciò viaggia su note che non si trovano appese a uno spartito.

Questi tre mesi non sono stati solo una lunga pausa d'ozio e riflessione: ho fatto un sacco di cose, e altrettante me ne sono accadute. Semplicemente non sono riuscita a raccontarvele, ma statene certi: troveremo ben presto l'occasione!

Questo blog è momentaneamente in ostaggio, rapito da una banda di informatici che gli stanno dando una rinfrescatina: ne aveva bisogno, dopo cinque anni di onorata carriera. Siccome ormai mi conoscete, non vi sarà difficile immaginare cosa stia facendo in un frangente simile: sono con il pennello in mano (anche se stavolta in senso metaforico).
Nessuna stanza di casa è priva di miei tocchi personali, pennellate (e anche sbrodolature...) che mi servono a dire, per l'appunto, "Questa è casa mia". Il blog non fa eccezione: è ormai una parte della mia cucina vera e come tale voglio continuare a viverlo. Perciò ci sto lavorando con l'entusiasmo che riservo alle mie stanze: pensando a me e a tutti gli amici che mi faranno compagnia.

Pare che il rilascio sia imminente, anche se - come in ogni rapimento che si rispetti - il riserbo è d'obbligo. Ma di una cosa potete stare certi: sarete i primi a saperlo.
Perciò questa è una cartolina che serve a dirvi: stay tuned! E' una merenda appena terminata, una di quelle che mi resteranno nel cuore: briciole di felicità e briciole commestibili.

E adesso scusate, ma io... tra-la-la... riprendo a danzare.

S.

-------------------------------

Messaggi affidati alla corrente
Quella banda di rapitori di blog di cui vi raccontavo sopra minaccia di far scomparire i vostri commenti a questo post (nel senso che forse non riusciranno a trasferirli nella "nuova" edizione), e io non vi posso garantire che non avvenga per davvero! Siccome ci tengo tantissimo ai vostri messaggi (perché penso sempre che - se siete come me - siete in perenne lotta con il tempo, e dunque ogni istante che impiegate a scrivermi vale un tesoro), volevo che lo sapeste. Se poi ci fosse qualche temerario intenzionato ad affidare la sua bottiglia alla corrente, sappia che farò di tutto per andarmela a recuperare... sono bravissima a nuotare.
Blog Widget by LinkWithin